Unifinanza lancia la sfida e immette nel Mercato una nuova proposta Guaranteed Credit Management ovvero il Credito alle Imprese Illimitato.

Una notizia che potrebbe cambiare radicalmente l’approccio bancario e che darebbe una spinta economica non di poco conto.

Unifinanza, spiega l’AD, Raffaele Amici, dopo anni di esperienza nel settore bancario e finanziario, insieme ad un Team di esperti, immette sul Mercato un nuovo prodotto che potrebbe far cambiare radicalmente la vision del mercato creditizio.
Guaranteed Credit Management è il risultato di una lunga e attenta analisi, dove la mente imprenditoriale si fonde con quella bancaria.
Non viene trascurato nulla.
Dal rischio dell’insolvenza, alla solvibilità dell’Impresa.
Dall’analisi di Mercato a quella sulla Clientela e sui Fornitori.
Unifinanza, con Guaranteed Credit Management si pone come precursore di un sistema innovativo, laddove vengono abbandonati gli schemi classici del Credito alle Imprese e sostituiti con un nuovo modello che non guarda più il patrimonio dell’Imprenditore ma, quello che è lo scenario dove l’Impresa opera:
• Merceologia
• Mercato
• Territorio
• Clienti
• Fornitori
Con questo modello innovativo ed unico per la sua natura, Unifinanza costruisce il futuro delle Imprese, offrendo un Credito Illimitato e proporzionale allo sviluppo delle Imprese.
Unifinanza ha detto basta alle fidejussioni personali, che soventemente l’Imprenditore deve rilasciare per ottenere credito per la sua Impresa.
Grazie a questo modello innovativo, l’Impresa potrà gestire la propria finanza attraverso un Project Finance creato su misura, come un abito sartoriale e non dover mai più, ricorrere a rallentamenti o limitazioni dovuti al suo patrimonio.
Come dire, cresce il fatturato, crescono le aspettative, cresce il credito bancario.
E tutto, sotto controllo, nulla viene lasciato al caso.
Dall’analisi prudenziale e cautelativa del credito concesso ad ogni Cliente a quella del rischio sui Fornitori, per vizi occulti, ritardi di consegne.
E, secondo Raffaele Amici, è giunto il momento, dove l’Imprenditore, potrà fare Impresa liberamente senza dover più sottostare alle regole imposte da Basilea 2 e alle limitazioni del credito bancario.

Una grande idea, che potrebbe finalmente dare un impulso a questa nostra economia, che da anni, è immobile e non riceve più impulsi ne dal Mercato circostante ne dal sistema bancario, anche lui, gravato, da questa profonda e estenuante crisi economica.
Un’offerta che oggi, attende che il Mercato la attesti e la confermi.

Unifinanza Voglia di fare Impresa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here