Immatricolazioni in calo

Il mercato automobilistico italiano torna a rallentare, forse anche a causa delle tensioni politiche.

I dati, diffusi dal Ministero dei Trasporti, mostrano a maggio 199.113 immatricolazioni, con un calo del 2,78% rispetto allo stesso mese del 2017 (allora furono immatricolate 204.807 auto). Nei primi cinque mesi del 2018 la Motorizzazione ha in totale immatricolato 945.677 autovetture, con un andamento pressoché stabile (-0,34%) rispetto al periodo gennaio-maggio 2017, durante il quale ne furono immatricolate 948.938.

Sul fronte usato a maggio 2018 sono stati registrati 403.987 trasferimenti di proprietà (-2,23%), mentre nei primi cinque mesi i passaggi di proprietà sono stati 1.947.473 (-3,31% rispetto a gennaio-maggio 2017).

A maggio 2018 il volume globale delle vendite (603.100 autovetture) ha dunque interessato per il 33,01% auto nuove e per il 66,99% auto usate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here